Focus in Italiano::Arte e Cultura

Arte e Cultura

Libri -"Il sogno americano". Da Castelnuovo a Rochester

La vita dell’imprenditore aquilano - di Castelnuovo -, che vive a Rochester (NY), è raccontata come un romanzo in un volume di 352 pagine corredate di 321 belle immagini in b/n. Imminente l'uscita del libro a cura di Goffredo Palmerini, che sarà stampato anche negli USA.

Procida capitale della cultura e nella letteratura

Procida Capitale della Cultura! È proprio una bella notizia. Una cittadina-isola al centro di un Mediterraneo diffuso e sommerso dentro le acque e le visioni dei faraglioni in immagini e immaginario di ombre. Chi attraversa il vento di Procida si trova in una contemporaneità remota che ha suoni di mito. L'isola di Elsa Morante. Le isole hanno sempre il fascino della solitudine cercata e amata. Plaudo al fatto che sia stata scelta una terra che ha saputo lavorare come comunità ad una cultura come progettualità e idee innovative anche in termini antropologici.

“L’incredibile storia dell’Isola delle Rose“

Il film scritto da Sydney Sibilla con Francesca Manieri è tratto dalla storia vera di Giorgio Rosa. Elio Germano è Giorgio Rosa, ingegnere bolognese che ha piantano un’isola artificiale nelle acque territoriali italiane, più o meno davanti alla città di Rimini.

”Natale in casa Cupiello”, in Tv l’opera teatrale di Eduardo De Filippo

Un omaggio nel 120° anniversario della nascita del celebre drammaturgo e poeta partenopeo e una strenna per i telespettatori per le festività

Esiste ancora il sogno americano?

TFF38. My America, nel documentario di Barbara Cupisti il lato oscuro del paese più diseguale del mondo

“Rossellinite” che sindrome speciale!

The Rossellinis. Oltre il mito del padre del neorealismo italiano. Il documentario, evento speciale alla Settimana internazionale della critica dello scorso Festival del cinema di Venezia e in arrivo sulle piattaforme digitali dal 20 novembre

Parte negli USA la V Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Apre la quinta edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (16-22 novembre 2020). Oltre 40 gli appuntamenti in tutto il territorio americano per promuovere i prodotti autentici dell'agro-alimentare italiano. Quest'anno è anche l'occasione per celebrare il bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, padre della cucina domestica italiana

Il NICE Film Festival USA quest'anno arriva a tutti online!

Quest'autunno, mentre viaggiare non è un'opzione e le sale cinematografiche continuano a essere chiuse in molte zone, il pubblico americano potrà immergersi nella cultura e nelle atmosfere italiane senza lasciare il proprio divano. Il cinema italiano arriva online. La trentesima edizione di New Italian Cinema Events USA (N.I.C.E.) si svolgerà a New York, dal 14 novembre al 21 novembre e a Philadelphia, dal 29 novembre al 6 dicembre. Una selezione curata di 11 film inediti negli Stati Uniti sarà disponibile al pubblico gratuitamente su Eventive.org per questo storico festival del cinema, offrendo un'esplorazione approfondita della ricchezza della cinematografia italiana contemporanea, attraverso autori noti e nuovi talenti.

#TheItalianResilience . Un pupo per salvare il teatro dei pupi

C'è un piccolo grande teatro di tradizione siciliana nel cuore del centro storico di Palermo, di fronte alla sua maestosa Cattedrale, è il Teatro dei Pupi Siciliani della Famiglia Argento, fondato nel 1893 dal puparo Vincenzo Argento, detto Cecè. In questi mesi di obbligata sosta, tragico per il teatro, la famiglia Argento non si è fermata e ha iniziato a realizzare centinaia di pupi, nel convincimento che proprio da loro possa nascere la forza e la speranza per far continuare questa straordinaria e significativa pagina di storia delle nostre tradizioni. Attraverso un contributo, sarà possibile superare questo drammatico momento. Dunque aquista un pupo, regala un pupo, è perfetto sotto l'albero di Natale!Lo spettacolo solo così potrà continuare!

“Sguardo a Oriente” nel Circolo Esteri della Farnesina

Un evento di cultura globale. L’artista Eugenia Serafini fa omaggio all’Oriente con una straordinaria mostra a Roma

We Are the Thousand

1000 musicisti provenienti da tutta Italia si ritrovano a Cesena per suonare “Learn to Fly” dei Foo Fighters con l'obiettivo di convincere Dave Grohl a fare un concerto in città. Il video della performance diventa virale nel giro di poche ore (oggi conta oltre 54 milioni di visualizzazioni, e il team Rockin'1000 realizza il proprio sogno: i Foo Fighters decidono di venire suonare a Cesena! In realtà questo è solo l'inizio dell'avventura dei 1000, che sono a tutti gli effetti la rock band più grande del mondo e che continuano ad esibirsi in formazioni sempre più numerose. We are the Thousand – l’incredibile storia di Rockin’1000, presentata alla Festa del Cinema di Roma, racconta un sogno che si trasforma in realtà .

"Francesco" e le sfide del nostro tempo

Docufilm su Papa Bergoglio proiettato al Festival del Cinema di Roma e insignito del premio Kinéo. Realizzato dal regista russo Evgeny Afineevsky, racconta il magistero del Pontefice attraverso una serie di interviste

"Another Round". Un altro giro

Il regista dell'acclamato Festern realizza un inno alla vita che provoca e commuove, fa piangere e ridere. "Another Round"

Soul. Il dono della vita

Pete Docter, regista, sceneggiatore, animatore, produttore e anche capo della Pixar, firma un altro capolavoro dopo Up, Inside Out e Monsters, Un genio creativo e illuminato quello di questo americano baciato dal talento e anche dalla capacità di saper raccontare con sorprendente leggerezza temi incredibilmente profondi.

Fortuna, ispirato alla tragedia di Caivano

Alla festa di Roma il film di Nicolangelo Gelormini che esordisce in maniera eccezionale alla regia della sua opera prima.

Ammonite: Tra scienza e amore

Nella desolata e ventosa città costiera inglese di Lyme Regis, sulla costa del Canale della Manica, vive Mary Anning (Kate Winslet), una paleontologa che cerca sulle spiagge fangose ​​fossili di creature preistoriche che danno il nome ad Ammonite, il film di Francis Lee presentato alla Festa del Cinema di Roma.

Mi chiamo Francesco Totti incorona l’ottavo re di Roma

Evento speciale del Festival del Cinema di Roma il documentario "Mi chiamo Francesco Totti", prodotto dalla Wildeside e Raicinema. Le vicende pubbliche e private di un campione che ha dato nel 2017 l'addio al calcio e che rimane l'indiscusso ottavo re di Roma

Ziggy Stardust alla Festa del Cinema di Roma

Stardust di Gabriel Range offre uno sguardo intimo sui momenti che hanno ispirato la creazione del primo e più memorabile alter ego di Bowie.

Tenet ed il quadrato magico

Il film si inserisce nel ricco filone degli action-movies fantascientifici con scorribande temporali

Festa del Cinema di Roma. Un'edizione resiliente e in sicurezza

E' la quindicesima edizione quella che prende il via il 15 al 25 ottobre in presenza, ma secondo le norme dettate dal Covid 19 nell’Auditorium Parco della Musica e in alcuni luoghi della capitale. La rassegna conferma la sua valenza internazionale con 24 Paesi partecipanti, 24 film e documentari nella selezione ufficiale, 6 eventi speciali. Ad aprire la quindicesima edizione della Festa del Cinema sarà il film Disney e Pixar Soul. Tra gli eventi più attesi l'incontro ravvicinato con Francesco Totti, l'omaggio a Federico Fellini, di cui ricorre quest'anno il centenario.“ Abbiamo lavorato per preparare la Festa e offrire un programma ricchissimo e diversificato, anche durante le settimane più difficili di lockdown", ha detto Antonio Monda, direttore Artistico dal 2015. Ma la novità più grande è lo spazio dedicato al cinema esordiente. “La Festa del cinema di Roma resiste – aggiunge – come New York, la città dove vivo da oltre 30 anni e che sta ancora sperimentando momenti drammatici per il Covid”